>Eccesso di velocità: illegittime le multe accertate con lo SCOUT SPEED Credit:

E’ illegittima la sanzione amministrativa per eccesso di velocità accertata con lo SCOUT SPEED ( dispositivo installato all’interno della vettura degli accertatori) stante l’assenza di presegnalazione della postazione di controllo della velocità

Infatti, l’art. 142 comma 6-bis Codice della Strada rimette al decreto ministeriale la (mera) individuazione delle modalità di impiego di cartelli o di dispositivi di segnalazione luminosi al fine di presegnalare la postazione di controllo senza alcuna possibilità di derogare alla generale previsione dell’obbligo di preventiva segnalazione né da parte del regolamento di esecuzione né, a maggior ragione, da parte del decreto ministeriale stesso.

E' quanto affermato dalla Corte di Cassazione con ordinanza n. 29595 del 22.10.2021

Bruno Maviglia

Bruno Maviglia, avvocato cassazionista, presidente dell'associazione ContribuenteWeb, esperto in diritto tributario e contenzioso tributario è entrato a far parte della redazione di DirittoItaliano.com nel 2015. E' possibile contattarlo all'indirizzo email

 

Collabora con DirittoItaliano.com

Vuoi pubblicare i tuoi articoli su DirittoItaliano?

Condividi i tuoi articoli, entra a far parte della nostra redazione.

Copyright © 2020 DirittoItaliano.com, Tutti i diritti riservati.