Cassa Forense: contributo di mille euro per figli nati nel 2017

Il Consiglio di Amministrazione di Cassa Forense ha deliberato tre nuovi bandi per l'assistenza:

Bando n. 3/2017 per assegnazione di contributi per figli nati, affidati o adottati nell'anno 2017 (art. 6 lett. e), con termine di scadenza per l’invio della domanda, esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line, al 16 gennaio 2018;
Bando n. 9/2017 per assegnazione di contributi per l’acquisto di nuovi strumenti informatici per lo studio legale (art. 14 lett. a7), con termine di scadenza per l’invio della domanda, esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line, al 16 gennaio 2018;
Bando n. 10/2017 per assegnazione di borse di studio per l’acquisizione di specifiche competenze professionali (art. 14 lett. b3), con termine di scadenza per l’invio della domanda, esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line, al 16 gennaio 2018.


In particolare, il bando n.3/17 prevede l'assegnazione di contributi a sostegno della genitorialità, fino allo stanziamento dell'importo di €. 1.500.000,00.
Il contributo di €.1.000,00 viene erogato in unica soluzione per ogni figlio nato o adottato nell'anno 2017.
Requisiti per l'ammissione alla graduatoria sono:
a) essere in regola con le prescritte comunicazioni reddituali alla Cassa (modelli 5);
b) avere dichiarato nel Mod. 5/2017 un reddito netto professionale inferiore a €.40.000,00.

Il testo del bando n.3/17
Il testo del bando n.9/17
Il testo del bando n.10/17

Avv. Gennaro Esposito
Contatta l'autore

Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com