Tributario

CTP Pisa: prescrizione quinquennale dei tributi anche dopo la notifica della cartella

Spettabile Redazione di dirittoitaliano.com,

Vi segnalo la recente sentenza della Commissione Tributaria di Pisa, sez. II, 4.5.2017 n. 268, in quanto si pronuncia su una questione ancora assai dibattuta: il termine di prescrizione applicabile ai tributi erariali, quali IRPEF ed IRAP.

La sentenza in questione ha ritenuto applicabile il termine prescrizionale quinquennale, dichiarando quindi prescritti tutti i crediti sottostanti le cartelle di pagamento impugnate: "...si devono dichiarare prescritti tutti i crediti di cui alle impugnate cartelle richiamate nel preavviso, perché notificate oltre i termini di anni 5 per l'Irpef Irap e sanzioni...".

Di interesse è pure il riferimento alla vexata quaestio della presupposta equiparabilità della cartella di pagamento non impugnata alla sentenza di condanna passata in giudicato di cui all'art. 2953 c.c., risolta dalla Commissione richiamando la recente recente Cass. S.U., n. 23397/2016.

Sperando di aver fornito un piccolo ma utile contributo e complimentandomi ancora una volta per l'ottimo lavoro svolto dalla Vostra Redazione, Vi porgo i miei migliori saluti.

Avv. Carmelo Crispino

Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com