Tributario

Avviso di accertamento nullo se sottoscritto da funzionario non appartenente alla carriera direttiva (CTP CATANIA)

E' nullo l'avviso di accertamento dell'Agenzia delle Entrate qualora il funzionario che lo ha sottoscritto, sebbene assistito di delega specifica, non appartenga alla carriera direttiva. Lo ha stabilito la Commissione Tributaria Provinciale di Catania accogliendo il ricorso della società ricorrente con sentenza n. 3027 del 18.03.2019.

Ciò in quanto l'art.42 del DPR 600/73 faculta il Direttore Provinciale alla delega di firma degli atti di sua competenza in materia accertativa solo se in favore di ''impiegato della carriera direttiva". Mancando tale prova e a fronte di specifica doglianza del ricorrente, l'accertamento impugnato è da ritenersi radicalmente nullo, restando assorbiti i gradati motivi del gravame.

Redazione: Tel 0958365088 - Email: redazione@dirittoitaliano.com